martedì 25 luglio 2017
Visitatore num. :224874

Ritorna alla Home Page Lettura del Vangelo secondo Matteo.(Mt 4,18-22)

La chiamata dei primi apostoli.


Gesù dà inizio alla formazione del gruppo dei Dodici, chiamando a sé due coppie di fratelli pescatori (Pietro e Andrea; Giacomo e Giovanni). Con il distacco dalla vita precedente (lasciare la barco e il padre), chiede loro di seguirlo (venite dietro a me) per imparare cosa significhi diventare "pescatori di uomini".


In quel tempo. Mentre camminava lungo il mare di Galilea, il Signore Gesù vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: "Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini". Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono. Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedeo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedeo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono.

Parola del Signore.